Antibiotico-resistenza, aggiornamento del protocollo di sorveglianza AR-ISS

L’antibiotico-resistenza è uno dei principali problemi di sanità pubblica a livello globale e organizzazioni quali l’Oms, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, la Commissione Europea e il Centro Europeo per il Controllo delle Malattie Infettive hanno da tempo lanciato l’allarme a livello internazionale e promosso iniziative finalizzate al suo controllo.

In Italia continuano a registrarsi elevate percentuali di resistenza alle principali classi di antibiotici e un alto consumo di farmaci antibiotici, anche rispetto agli altri Paesi europei. Pertanto l’antibiotico-resistenza è da ritenersi un serio problema di salute pubblica.

Nel nostro paese la sorveglianza sull’antibiotico-resistenza è coordinata a livello nazionale dall’Istituto Superiore di Sanità: il Ministero della Salute ha appena pubblicato l’aggiornamento 2022 del protocollo “AR-ISS. Sistema nazionale di sorveglianza sentinella dell’antibiotico-resistenza”.

Il documento è consultabile a questo link: documento Iss

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su print
Stampa

Opportunità di lavoro

Ricevuto e pubblicato

Webinar

Amministrazione Trasparente

ToMe il portale giornalistico

La rivista dell'Ordine

Vedi gli altri numeri