QUESTIONARIO – Eutanasia e suicidio assistito: le opinioni nella comunità medica

Il questionario in allegato, curato dall’Università degli Studi di Padova, vuole sondare le opinioni all’interno della comunità medica sulle tematiche del suicidio assistito e dell’eutanasia, che potrebbero costituire un cambio radicale nello svolgimento della professione medica.

La legge 219/17 ha infatti previsto la possibilità, per il paziente, di sospendere o rifiutare le cure e i trattamenti di supporto vitali, comprese alimentazione e idratazione artificiali.

La successiva sentenza 242/2019 della Corte Costituzionale ha escluso la punibilità di chi agevola l’esecuzione del proposito di suicidio, autonomamente e liberamente formatosi, di una persona tenuta in vita da trattamenti di sostegno vitale e affetta da una patologia irreversibile, fonte di sofferenze fisiche o psicologiche che reputa intollerabili, ma pienamente capace di prendere decisioni libere e consapevoli.

La compilazione è anonima e richiede circa 15-20 minuti.

Questionario

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su print
Stampa

Opportunità di lavoro

Ricevuto e pubblicato

Webinar

Amministrazione Trasparente

ToMe il portale giornalistico

La rivista dell'Ordine

Vedi gli altri numeri