Conversazione sul tema “ANNODAMENTI FRA INDIVIDUALE E COLLETTIVO. COSA RESTA DEL CORPO PARLANTE?” TORINO 31.10.2020

Conversazione sul tema

“ANNODAMENTI FRA INDIVIDUALE E COLLETTIVO.

COSA RESTA DEL CORPO PARLANTE?’”

Torino, 31 ottobre 2020

ore 8:45 – 13:00

 

Organizzato da Segreteria Torino SLP, IPOL, ALETOSFERA, Ce.Psi – Onlus,

Accademia Torinese dell’inatteso della Movida Zadig

 

ACCESSO DA PIATTAFORMA

 

 

Psicoanalisti ed esponenti di diversi campi del sapere e della cultura e con un pubblico vario, dialogheranno sui cambiamenti dei legami sociali e i loro effetti.  Il tema scelto per questa Conversazione affonda le sue radici nella teoria e nella pratica psicoanalitica fin dai suoi esordi, da quando Freud metteva in rilievo che “La psicologia individuale è anche, fin dall’inizio, psicologia sociale”. Le nostre società, a livello globale, sono state profondamente scosse dall’emergenza sanitaria. Questi eventi hanno messo in rilievo la necessità di una riflessione sul modo con cui oggi sono intesi il bios, la vita e il corpo, che non si riduce a pura entità biologica, e sul rapporto del vivente con il linguaggio e la parola. La nostra contemporaneità ci spinge a interrogarci sul modo in cui, oggi, possiamo abitare la distanza e la prossimità, su cosa fa legame fra gli “esseri parlanti” che tutti noi siamo e su come l’ordine sociale contemporaneo incida sulle forme di questi legami. Come tessere legami che tengano conto della disparità dei soggetti nell’epoca del “distanziamento sociale”, degli algoritmi che dominano le nostre esistenze, del prevalere del virtuale, dei corpi massificati e spesso ridotti a “nuda vita”?

La Conversazione ha questa finalità: aprire un campo di elaborazione attraverso il confronto con persone appartenenti a campi del sapere e delle pratiche diversi, non senza lasciare, a chi vorrà prendervi parte, la possibilità di apportare il proprio contributo e rilanciare nuove domande.

 

La Conversazione è patrocinata da:

Università degli Studi di Torino; Ordine Provinciale dei Medici, Chirurghi e Odontoiatri, Torino; Città Metropolitana Torino; Regione Piemonte

 

Interverranno fra gli altri:

Marco Bobbio (Medico, specialista in Cardiologia e Statistica medica, è stato ricercatore negli Stati Uniti, è stato responsabile dei trapianti di cuore a Torino, rappresentante del movimento “Slow medicine”), Norma De Piccoli (Professore Ordinario all’Università di Torino, Dipartimento di Psicologia), Paola Molina (Professore Ordinario all’Università di Torino, Dipartimento di Psicologia), Michele Roccato (Professore ordinario in Psicologia sociale presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università di Torino), Alessio Maria Romano (Pedagogo e coreografo, vincitore del Leone d’Argento alla Biennale di Venezia 2020), Jacopo Rosatelli (Dottore di ricerca in Studi politici, scrittore, insegnante).

 

 

Iscrizioni: accademiainatteso@gmail.com

Gratuita per gli studenti fino ai 26 anni

contributo spese partecipazione su piattaforma € 20,00

 

 

Opportunità di lavoro

ToMe il portale giornalistico

La rivista dell'Ordine

Vedi gli altri numeri